14 maggio 2020
redazione
nu. 3/2020

È in distribuzione il n. 3 di "nuova unità" da cui segnaliamo:
Covid 19, vecchi e nuovi sfruttamenti. L’epidemia di Covid-19 ha dato un altro impulso all’attacco alla condizione operaia e proletaria,
pagina 2
Scuola a distanza, scuola di classe. Ovvero, come cambia il diritto allo studio e il sistema dell’istruzione al tempo di una pandemia. Digitalizzazione, isolamento, profitti multinazionali: i nuovi scenari della formazione cui bisogna opporsi indicando la prospettiva del socialismo, pagina 3

Il virus della guerra,
pagina 4
Coronavirus, Davide e Golia.
Dalle crisi si esce in due modi: o in quello reazionario o in quello rivoluzionario, ce lo dimostra tutta la storia del genere umano. Sta a noi scegliere, pagina 5


6 aprile 2020
redazione
agli abbonati e ai lettori

SOSTENERE  "nuova unità"
Abbiamo fatto tutto il possibile per programmare gli articoli affinché arrivassero in tempo per il 25 Aprile e il 1° Maggio considerando il disservizio delle poste, ma "nuova unità" è rimasta ferma in tipografia per un mese.
Ora la tipografia l'ha stampato con la carta che aveva a disposizione perché non ci sono consegne.
Per noi è un danno notevole perché perdiamo la diffusione militante e, quindi, i pochi entroiti che ne ricaviamo, ma non abbiamo saltato il numero anche per rispetto degli abbonati.
Sappiamo che i nostri lettori sono in brutte condizioni economiche, ma siamo obbligati a chiedere - a chi può o è in ritardo con il rinnovo - di darci una mano a superare questo difficile momento perché ora più che mai c'è bisogno di veicolare le idee comuniste.
Siamo tutti segregati in casa e ci è impedito di riunirci e manifestare per non diffondere il virus, ciononostante i morti sono migliaia a causa delle deleterie scelte politiche e autonomiste di tagliare posti letto e personale, non investire, privatizzare e commercializzare la sanità. Troppi i morti tra gli operatori sanitari tenuti in condizioni di non sicurezza che alimentano il già grave numero di morti sul e di lavoro.
Qui a fianco trovate l'articolo per il 25 Aprile e tra qualche giorno quello per il 1° Maggio e stiamo lavorando per preparare il n.3.


20 dicembre 2019
redazione
sostegno

Sostieni la nostra

VOCE COMUNISTA anche per il 2020
Abbonati, fai abbonare,
regala un abbonamento

L’abbonamento e/o sottoscrizione e le vendite delle copie
sono l’unica forma di sostegno economico del nostro periodico
  che è indipendente da qualsiasi
forma di finanziamento istituzionale e, quindi,
non ricattabile politicamente.
Una informazione libera contro il monopolio borghese
e reazionario dei massmedia
e contro le loro manipolazioni al servizio dei padroni
abbonamento annuo Italia euro 26.00
c/c postale nr. 1031575507
intestato a nuova unità – Firenze


17 dicembre 2019
redazione
nu. 7/2019

è in distribuzione il n. 7 di "nuova unità" del quale vi segnaliamo:
La morte sul lavoro non è mai una fatalità, pagina 2

Un grido d'allarme. A Torino, il Coordinamento lavoratrici/lavoratori autoconvocati per l'unità della classe, in occasione del 12° anniversario della strage alla ThyssenKrupp, pagina 2

ArcelorMittal: Unità contro il capitalismo, pagina 3

La questione nazionale ieri e oggi, pagina 4

America latina: Il condor vola ancora, pagina 5

La NATO araba sta prendendo forma? 
E il ruolo di Israele resta rilevante pur se dietro le quinte, pagina 6
Brevi dal mondo, pagina 7
Ringraziamo tutti i compagni e lettori che stanno rinnovando l'abbonamento per permetterci di uscire anche nel 2020 e facciamo appello a tutti perché ci sostengano e permettino di migliorarci e continuare nella nostra battaglia di difesa del comunismo