10 novembre 2018
redazione
sommario
Abbonatevi e sottoscrivete per garantire la nostra uscita nel 2019 <p class="MsoNormal" style="text-align: justify; line-height: normal; margin-bottom: .0001pt"> <span style="font-size: 14.0pt; font-family: Tahoma; color: #666666; background: white"> Abbo

Abbonatevi e sottoscrivete per garantire la nostra uscita nel 2019!
Abbiamo bisogno di risorse, nessuno ci mantiene se non coloro che condividono le nostre posizioni e lottano per costruire una società socialista
Ccpostale 1031575507 – nuova unità - Firenze
Ecco alcuni articoli del n. 6 in distribuzione
Accordo Ilva. Padrone e sindacati confederali, insieme alla Usb, firmano la “pace sociale”.
Per i padroni il profitto è garantito, il posto di lavoro no, la salute neanche, pagina 2
Umanità e odio di classe nella contraddizione capitale-lavoro,
pagina 3
Decreto Salvini: sicurezza per chi? Gravi provvedimenti contro il movimento operaio e studentesco in lotta. E leggi razziste, pagina 4

Il taser è stato usato contro i lavoratori in sciopero, pagina 5

I comunisti russi e la Cina di Xi Jinping.
I fatti dimostrano che da tempo il PCC si trasforma sempre più in un qualsiasi partito nazionalista borghese perdendo ogni legame ideologico con il marxismo, pagina 6

 


10 ottobre
redazione
sostegno
abbiamo bisogno del vostro sostegno

abbiamo bisogno
del vostro sostegno
abbonatevi e sosteneteci

nuova unità

euro 26,00
conto corrente postale
nuova unità Firenze
n.
1031575507


9 ottobre 2018
nu. 6/2018
sommario
Abbonatevi e sottoscrivete per garantire la nostra uscita nel 2019 <p class="MsoNormal" style="text-align: justify; line-height: normal; margin-bottom: .0001pt"> <span style="font-size: 14.0pt; font-family: Tahoma; color: #666666; background: white"> Abbonatevi e sottoscrivete per garantire la nostra uscita nel 2019!</span></p> <p class="MsoNormal" style="text-align: justify; line-height: normal; margin-bottom: .0001pt"> <span style="font-size: 14.0pt; font-family: Tahoma; color: #666666; background: white"> Abbiamo bisogno di risorse, nessuno ci mantiene se non coloro che condividono le nostre posizioni e lottano per costruire una società socialista<br> Ccpostale 1031575507 – nuova unità - Firenze<br> Ecco alcuni articoli del n. 6 in distribuzione<br> Accordo Ilva. Padrone e sindacati confederali, insieme alla Usb, firmano la “pace sociale”. </span> <span style="font-size: 14.0pt; font-family: Tahoma; background: white">Per i padroni il profitto è garantito, il posto di lavoro no, la salute neanche,</span><span style="font-size: 14.0pt; line-height: 115%; font-family: Tahoma; background: white"> pagina 2</span><span style="font-size: 14.0pt; font-family: Tahoma"><br> Umanità e odio di classe nella contraddizione capitale-lavoro, </span> <span style="font-size: 14.0pt; line-height: 115%; font-family: Tahoma">pagina 3<br> Decreto Salvini: sicurezza per chi? Gravi provvedimenti contro il movimento operaio e studentesco in lotta. E leggi razziste, pagina 4</span><span style="font-size: 14.0pt; font-family: Tahoma"><br> Il taser è stato usato contro i lavoratori in sciopero, pagina 5</span><span style="font-size: 14.0pt; line-height: 115%; font-family: Tahoma"><br> I<i> </i>comunisti russi e la Cina di Xi Jinping.<i> </i></span> <span style="font-size: 14.0pt; line-height: 115%; font-family: Tahoma; color: black"> I fatti dimostrano che da tempo il PCC si trasforma sempre più in un qualsiasi partito nazionalista borghese perdendo ogni legame ideologico con il marxismo, pagina 6</span></p> <p class="MsoNormal"> <span style="font-size: 14.0pt; line-height: 115%; font-family: Tahoma"> </span></p><br> </font></font></div></td> </tr> </table> <table width="233" border="0" cellpadding="2" cellspacing="2"> <tr> <td align="right" valign="top" width="140" bgcolor="#666666" background="tab_h1.gif"><div align="left"><font face="Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif" size="1"><font color="#FFFFFF">11 settembre 2018</font></font></div></td> <td align="right" valign="top" width="95" bgcolor="#999999" background="tab_h2.gif"><div align="left"><font face="Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif" size="1"><font color="#333333">redazione</font></font></div></td> </tr> <tr bgcolor="#EEEEEE"> <td colspan="2" align="right" valign="top"><div align="left"><font face="Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif" size="1" color="#666666">nu 5/2018</font></div></td> </tr> <tr> <td align="right" valign="top" colspan="2"><div align="left"><font face="Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif" size="1"><font color="#333333"><html> <head> <meta http-equiv="Content-Language" content="it"> <meta name="GENERATOR" content="Microsoft FrontPage 5.0"> <meta name="ProgId" content="FrontPage.Editor.Document"> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=windows-1252"> <title>È in distribuzione il n

È in distribuzione il n. 5 di “nuova unità”. Ecco il sommario
Decreto dignità: ora è legge.
Riflessione sul decreto dignità e sulle prime misure del Governo, pagina 2
Morti sul lavoro e organizzazione operaia, pagina 3
Genova. Non ci sono fatalità
Un concorso di colpa tra intralci burocratici e ricerca criminale del massimo profitto da parte del capitalismo, pubblico o privato che sia, ha messo a rischio deliberatamente le nostre vite giocando d’azzardo sui tempi di tenuta del ponte, pagina 4
Contratto di governo, contratto di classe
Le forze reazionarie Lega e M5S sono state percepite come alternative. Una percezione stimolata dai mezzi di informazione ma anche da forze di "sinistra" e da settori sindacali, pagina 5
21 agosto: dal 1968 di Praga al 1991 di Mosca al 2018 del PRC, Mai dimenticare  la domanda: per quale classe? pagina 6
Nicaragua di gente dolce...

Il fatto che il governo sandinista – nonostante i suoi errori - mantenga relazioni di cooperazioni con i paesi dell’ALBA, con Cuba e con il Venezuela, con Cina e Russia, è per Washington un motivo sufficiente per provocare un “cambio di regime”, p
agina 7
Rinnoviamo l’invito all’abbonamento e alla sottoscrizione per sostenere il nostro giornale che continua ad uscire – con fatica – per portare una voce comunista nella lotta di classe


24 giugno 2018
redazione
nu.4/2018

È in distribuzione il n.4/2018, del quale segnaliamo:
La situazione della classe operaia in Italia nel 2018, pagina 2

Migranti e rifugiati politici, pagina 3
Ucraina. Il Donbass teme sempre più un attacco ucraino, pagina 4

Cuba. Ieri, oggi e domani, pagina 5

Palestina. Hanno ragione. Se non gli sparano, nessuno ascolta i palestinesi di Gaza,
pagina 6
Ringraziamo i compagni e i lettori che ci inviano contributi per mantenere la nostra voce comunista in un momento particolarmente difficile economicamente.
La situazione politica così grave richiede molte risorse e noi possiamo contare sostenitori!
Se siete interessati ai numeri precedenti li potete trovare su Issuu, profilo nuova unità